Torta Mimosa Gold

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Torta Mimosa Gold

Messaggio  dolcemora il Lun Nov 01, 2010 8:32 pm

Ingredienti


PAN DI SPAGNA


- 6 uova;
- 100 gr di farina
- 100 gr di fecola di patate;
- 200 gr di zucchero;
- 1 bustina di lievito

PER RIEMPIRE LA TORTA:

- 1 barattolo di ananas sciroppato;
- 2 confezioni di panna;
- crema pasticcera

CREMA PASTICCERA:

- 0,5 lt di latte
- 150 gr di zucchero
- 4 tuorli
- 50 gr di farina
- 1 baccello di vaniglia o la scorza di un limone


Preparazionedel pan di spagna: Montare i tuorli a spuma aggiungendo lo zucchero, unire la farina e la fecola setacciati e quindi gli albumi montati a neve fermissima; quando tutto è omogeneo, unirvi la busta di lievito, amalgamare delicatamente, quindi versare in una teglia del diametro di 25 cm (precedentemente imburrata e infarinata) e infornare a forno caldo (180°) per circa 30 minuti (siccome il tempo di cottura può variare in base alle caratteristiche del forno, per verificare che la torta sia cotta si può far riferimento al colore, che deve essere dorato, e si può utilizzare uno stuzzicadenti da inserire nella stessa: la torta è cotta se una volta estratto si presenta asciutto, e non umido).

Quando la torta è cotta spegnere il forno, dopo qualche minuto aprire la bocca del forno in modo che scenda la temperatura e lasciare la torta sempre al suo interno.

Nel frattempo preparare la crema: in una casseruola dal fondo spesso far bollire il latte con il baccello di vaniglia tagliato a metà nel senso della lunghezza oppure con la buccia del limone.

Nel frattempo, in una terrina sbattere i tuorli con lo zucchero fino a renderli bianchi e cremosi, quindi incorporare poco a poco la farina setacciata.

Quando il latte inizia a bollire, versarlo sul composto ottenuto e mescolare accuratamente con la frusta. Trasferire il tutto nella casseruola in cui si era fatto bollire il latte e mettere sul fuoco a fiamma medio-bassa, mescolando continuamente con la frusta e con un cucchiaio di legno, per raggiungere bene i bordi.

Lasciare sobbollire per un paio di minuti, quindi versare la crema ottenuta in un altro recipiente ben pulito, coprire per evitare la formazione di crosta e far raffreddare il più velocemente possibile.

Dopo che la crema ha raggiungto la temperatura ambiente, io la metto in frigo (dove ho precedentemente messo a riposare le due confezioni di panna) in modo tale che raggiungano la stessa temperatura.

Quando il pan di spagna si è raffreddato, vuotarlo internamente e bagnare l'interno con il succo d'ananas (tenere un pò di succo da parte per mescolarlo alla crema pasticcera).

Tagliare a pezzettini l'ananas, metterne un pò nella crema pasticcera con il succo e il resto sul fondo del pan di spagna, in modo da creare uno strato di frutta omogeneo.

Motare con le fruste una confezione di panna montata e mescolarla con la crema pasticcera, utilizzare im composto per riempire la torta.

Montare l'altra confezione di panna e utilizzarla per ricoprire tutta la torta, sia sui bordi sia in superficie. Tritare finemente il pan di spagna che era stato tolto dall'interno; è importante che questo sia a temperatura ambiente, senza l'umidità della cottura.

Per semplificare il tutto, può essere utilizzato un mixer che è velocissimo. Con queste briciole di pan di spagna ricoprire tutta la torta anche nei bordi, la panna infatti farà da "collante".

Lasciare riposare in frigo prima di servire, meglio se per tutta una notte.

Il procedimento può sembrare lungo, ma se ci si organizza bene, può diventare piacevolissimo creare questa bontà, il risultato merita davvero!!!
..
avatar
dolcemora

Numero di messaggi : 867
Età : 48
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 05.04.10

Vedi il profilo dell'utente http://peccatidigolaconanna.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum