Torta di mele con base montata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Torta di mele con base montata

Messaggio  dolcemora il Dom Nov 07, 2010 9:02 pm

Ricetta e realizzazione di Mia-Wallace

Non saprei come altro chiamarla; è una torta di mele che parte da una base di burro montato.


NB: l'originale prevedeva le mele intere, cioè metà composto sul fondo, poi le mele intere sbucciate e bucate nel centro (il foro poi si dovrebbe riempire con uvetta) e l'altra metà del composto per ricoprire.
Io taglio le mele a cubetti e le metto nell'impasto: è buonissima comunque

Procediamo:


175 g zucchero
2 uova
200 g burro morbido
200 g farina
2 cucchiaini lievito in polvere
1 cucchiaino cannella
50 ml latte
50 ml succo di mela (o altro succo a vostra scelta, io preferisco albicocca)
150 g uvetta
3/4 mele, dipende da quanto sono grandi, sbucciate e tagliate a dadini o fettine



Per prima cosa scaldare il succo e versarlo sull’uva passa. Lasciare in infusione per circa un quarto d’ora.


Cominciare a montare il burro con lo zucchero, quindi aggiungere le uova una alla volta e continuare a montare fino a ottenere una crema chiara e soffice.


Setacciare nel composto farina, lievito e cannella.


Scolare l'uva passa.


Mescolare il latte con il succo di frutta rimasto dopo aver scolato l’uvetta. Aggiungerlo al composto.


Aggiungere a questo punto anche l'uvetta scolata e i cubetti di mela. Mettere in teglia


Infornare a 175 gradi (forno già caldo) per circa 40/45 minuti (ma calibrate il tempo sul vostro forno).


Sformare e servire: è ottima sia tiepida che fredda, magari accompagnata a una cucchiaiata di crema inglese





Per la Crema Inglese:(Ricetta di Giallo Zafferano)



Ingredienti


Latte fresco 500 ml
Uova 6 tuorli
Vaniglia 1 bacca (o altri aromi)
Zucchero 130 gr


Per preparare la crema inglese procedete in questo modo: incidete la bacca di vaniglia con la lama di un coltello a punta, quindi divaricatela ed estraete i semini grattandoli via con il coltello; mettete il tutto assieme al latte in un pentolino dal fondo spesso che porrete sul fuoco bassissimo portando il latte a sfiorare il bollore; nel frattempo in una ciotola, sbattete i tuorli d’uovo e lo zucchero con una frusta (o sbattitore elettrico), formando un composto omogeneo .

Togliete la bacca di vaniglia dal latte poi unite il composto di uova e zucchero mescolando con un mestolo di legno; incorporatelo fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Fate cuocere la crema inglese lentamente senza mai portarla a bollire fino a che si presenterà leggermente densa: fate molta attenzione perché se la crema arriverà a bollire impazzirà, raggrumandosi. Per questa operazione, potete servirvi di un termometro da pasticcere per raggiungere la temperatura ottimale che è di 83-84°C.

Per sapere quando la crema inglese sarà pronta, basterà immergervi un cucchiaino: se estraendolo velerà il suo dorso, avrete raggiunto il vostro scopo.


Se la crema impazzisce

Se la vostra crema inglese impazzisce formando degli antiestetici grumi, provate a recuperarla travasandola immediatamente in un’altra pentola fredda; aggiungete alla crema impazzita un cucchiaio di acqua fredda, mescolate il composto e poi colatelo attraverso un colino a maglie fitte per trattenere eventuali grumi. Aggiungete un paio di cucchiaini di fecola (o farina) setacciata alla crema inglese e, mescolando, mettete di nuovo il tutto sul fuoco bassissimo (non fate mai bollire!) lasciando addensare.

Consiglio

Esiste una variante alla classica ricetta della crema inglese che velocizzerà e renderà più semplice la sua preparazione: la variante consiste nell’aggiungere 20 gr di fecola di patate (o farina) stemperata in poco latte freddo da aggiungerete al composto di uova e zucchero. Con questo accorgimento, la crema inglese si addenserà prima evitandovi lunghe attese e maggiore attenzione .






avatar
dolcemora

Numero di messaggi : 867
Età : 47
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 05.04.10

Vedi il profilo dell'utente http://peccatidigolaconanna.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum